Lasagne primavera

Lasagne primavera con asparagi, zucchine e carote

Vi proponiamo di gustare le verdure fresche di stagione in questo primo piatto davvero invitante che metterà d’accordo anche i commensali vegetariani.
Il procedimento è più breve rispetto alla lasagna tradizionale e il risultato è strepitoso, provare per credere!

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

  • 500 g di sfoglia per lasagne
  • 200 g di fave sgusciate
  • 200 g di formaggio Brie
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 3 zucchine
  • 3 carote
  • 1 porro
  • 1 mazzo di asparagi
  • 1 lt di besciamella**
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

**INGREDIENTI PER 1 LT DI BESCIAMELLA

  • 100 g di burro
  • 100 g di farina 00
  • 1 lt di latte
  • sale q.b.
  • noce moscata a piacere

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate lavando le verdure sotto l’acqua corrente, poi asciugatele e privatele delle estremità (per gli asparagi solo la parte bianca). Quindi tagliate il porro a rondelle, le carote e le zucchine a fettine, gli asparagi a tocchetti; tenete alcuni asparagi interi che useremo per decorare l’ultimo strato delle lasagne.
  2. In una padella antiaderente soffriggete il porro con l’olio d’oliva, quindi lasciate rosolare finché diventa dorato.
  3. Aggiungete le carote, le zucchine, gli asparagi ed infine le fave: fate insaporire tutti gli ingredienti. Poi salate, pepate e lasciate cuocere per 7/8 minuti a fiamma vivace. All’evenienza aggiungete qualche cucchiaio di acqua.
  4. In una pentola alta e stretta portate a bollore acqua leggermente salata. Poi lessate gli asparagi interi, che avete tenuto da parte, per 15 minuti circa lasciando le punte fuori dall’acqua. Quando saranno pronti scolateli e teneteli da parte.
  5. A questo punto preparate la besciamella: per prima cosa fate sciogliere il burro in una pentola. Dopo aver allontanato la pentola dal fuoco, aggiungete la farina e mescolate energicamente con una frusta per evitare la formazione di grumi. Rimettete la pentola sul fuoco dolce, continuate a mescolare e quando il composto diventa dorato e si stacca dal fondo della pentola aggiungete a filo il latte ben caldo (meglio se freschissimo e intero).
    Sempre continuando a mescolare, cuocete a fiamma bassa per 5-6 minuti finché non si addensa. A cottura ultimata, aggiungete il sale e la noce moscata.
  6. Una volta pronti tutti i componenti, in una pirofila capiente componete le lasagne: sul fondo stendete un velo di besciamella e stratificate la sfoglia, la besciamella, le verdure, qualche fetta di Brie e una spolverata di formaggio grattugiato.
    Formate altri strati identici fino a finire gli ingredienti. Completate l’ultimo strato delle lasagne con la besciamella, gli asparagi interi e abbondante formaggio grattugiato.
  7. Cuocete in forno pre riscaldato a 180°C per 30/40 minuti.

Consiglio dello chef: se non amate le fave, potete sostituirle con una dose più abbondante di asparagi freschi.

Curiosi di scoprire le altre ricette con la sfoglia per le lasagne? Le trovi qui.